TEA TIME #4: 10 Things to know before reading Harry Potter & The Cursed Child


TEA TIME & HP 



Before diving head-on in this new story, based on Harry Potter's world, we need to clarify some misconceptions hanging around the 8th story. Let me first say that I'm a huge fan of the saga, and I couldn't wait for this to come out. Here is what you should know from someone that did dive head.on in the book without been prepared for what was in it.

1- IT'S NOT A BOOK.




First of all, this is the original script from the play by Jack Thorne. It's not  a novelization, it's the rehearsal draft of the play, so hold the horses it's not the eight book. There is little description of the characters and locations you will have to fill in the gaps with your previous knowledge of the series and your imagination.

2- IT WASN'T WRITTEN BY J.K ROWLING

Even though her name is the biggest on the cover the script was written by Jack Thorne. The story was created in collaboration between J.K Rowling, Jack Thorne and John Tiffany. The characters are still hers but don't expect to find her writing style in it.

3- IT'S THE LAST AND OFFICIAL HARRY POTTER'S STORY

Rowling confirmed, at the play premiere, that this is the and of Harry's story and that she doesn't plan to write any more book on him and his family. But maybe on a friend?
Who knows, we are allowed to dream!

4- IT STARTS WHERE WE LEFT


The story picks up from Harry Potter and The Deathly Hallows epilogue. Nineteen years after the Battle of Hogwarts our heroes, now grown up, are at platform 9 3/4 to send off their kids. From there the story skips forward to Albus, Harry's kid, forth year of school. The play concentrated itself on the relationship between father and son, Harry and Albus.

5- WHO IS THE CURSED CHILD?!

Even after reading the play, I still can't figure out who The Cursed Child might be. It could apply to any of our protagonist, Harry, Scorpius, Albus, or the late-revealed villain of the play.
Does someone have a clue?

6- THE OLD CHARACTERS ARE BACK

What I liked more about the book was having back my favorite characters, some even from the dead. We can't have them all but we

7- THERE ARE SOME NEW CHARACTERS TOO



Apart from our old friends we get to see some new fantastic characters and some unexpected ones. Such as Scorpius Malfoy who is, for me, the best character of the play, his personality is something in between Hermione and Ron, he is a really pleasing to read about.

8-IT'S A SHORT READ

There are 330 pages, but since it's all dialogues there is more black space than text. You are going to read it in one stand!

9- IT'S A BESTSELLER

Harry Potter and the Cursed Child wa selling even before it realises. After it release it sold more than 2 million copies in the first two days, It became quickly the fastest selling book of the decade, it did dethrone even E.L James Fifty Shade of Gray, and keeps on selling. Not bad for a play?!

10- YOU NEED TO SEE IN IT IN THE THEATER

The play premiere was held on the 30th of july in London's West-End at the Palace Theater.
This screenplay is made to be seen on stage, I'm sure it's a fantastic play seeing all the good reviews, and I've tried to get a good ticket for ages but you can't find one they are all sold out, the only way to buy them is from a reselling. Well if they get a little cheaper I'll be the first in line!

ITALIANO:

Lo screenplay originale di Harry Potter e La Maledizione dell'Erede (Harry Potter and The Cursed Child) uscirà in Italia il 24 Settembre 2016, uscito invece in inglese il 31 Luglio, noi dovremmo aspettare un po' perchè arrivi nelle nostre librerie.

Prima di buttarci acapofitto nell' ottava storia, nell'universo di Harry Potter, dobbiamo chiarire alcune misconcezioni relative a questo libro. Ecco cosa sapere prima di iniziare la lettura:

1- NON E' UN LIBRO.

Innanzitutto, è il copione teatrale scritto da Jack Thorne, perciò tenete a feno i cavalli. Non è un romanzo, ma battute di teatro. C'è poco o nulla di descrizione relativa a personaggi e luoghi, dovrete riempire gli spazi vuoti con la vostra conoscenza del mondo harripotteriano e la vostra immaginazione.

2- NON E' STATO SCRITTO DA J.K ROWLING

Anche se il suo nome è scritto a lettere cubitali sulla copertina, la sceneggiatura finale è stata scritta da Jack Thorne. La storia è stata creata in collaborazione tra J.K Rowling, Jack Thorne e John Tiffany. I personaggi sono acora della Rowling, ma non aspettatevi di vedere il suo stile di scrittura.

3- E' L'ULTIMA E UFFICIALE STORIA DI HP

Rowling ha confermato , alla premiere teatrale, che questa sarà storia pubblicata su Harry e la sua famiglia. Ma su un amico? Chi lo sà, ci è permesso di sognare!

4- TUTTO RIPARTE DA DOVE ERA FINITO

La storia riprende dall'epilogo di Harry Potter e i Doni della Morte. Diciannove anni dopo la Battaglia di Hogwarts, i nostri eroi, ormai cresciuti, sono al binario 9 3/4 pronti a salutare i loro figli che in procinto di salire sul treno che li porterà ad Hogwarts. Da qui la storia salta in avanti, al quarto anno di scuola di Albus, il figlio di Harry e Ginny. La recita si concentrerà sul rapporto padre-figlio di Harry e Albus.

5- CHI E' L'EREDE MALEDETTO?!

Anche dopo aver finito di leggerlo, non miè ancora chiaro a chi si riferisca il titolo.Potrebbe applicarsi a chiunque dei nostri protagonisti, da Scopius Malfoy a Albus Potter o al tardo-rivelato cattivo della storia.
Qualcuno ha un indizio?

6- I VECCHI PERSONAGGI SONO TORNATI

La cosa più bella di questo sequel, è stato rivedere in azione alcuni dei miei personaggi preferiti della serie, alcuni ritorneranno persino dall oltretomba. Non li rivedremo tutti ma ci accontentiamo.

7-...E ALCUNI SONO NUOVI

Oltre ha rivedere i nostri vecchi eroi, un intera nuova generazione di maghi viene introdotta. Tra tutti ho amato moltissimo Scorpiuos Malfoy, la sua personalità è una via di mezzo tra Hermione e Ron,, è brillante e spiritoso.

8- E' UNA LETTURA  VELOCE

Ci sono 330 pagina, ma dal momento che per la maggior parte sono si tratta di dialoghi, vi è parecchio spazio vuoto. Lo si puo leggere tutto in una volta!

9- E' UN BESTSELLER

Harry Potter e La Maledizione dell'Erede era un bestseller ancora prima della sua uscita. dopo la pubblicazione, in due giorni è diventato il libro venduto più velocemente del decennio, detronizando Cinquanta Sfumature di Grigio di E.L James. E' sicuramente destinato a superare ogni record di vendite. Non male per un copione teatrale!

10- E' DA VEDERE A TEATRO

La prima teatrale si è tenuta il 30 luglio nel West-End londinese al Palace Theater. Questa sceneggiatura è fatta per essere vista in azione sul palco, e visti i responsi positivi sicuramente lo merita. E' impossibile trovare un biglietto disponibile se non presso i rivenditori con prezzi alle stelle. Se dovessero mai essere un po più abbordabili sarò la prima in fila!




Commenti